Parità di genere

.. maschi e femmine sono diversi, ma quanto queste differenze sono determinate biologicamente e quanto sono costruite socialmente?

La classe 4AFM, attraverso il video "Parità di genere un traguardo raggiungibile", ha provato a domandarsi quanto le differenze possano essere influenzate da un'educazione nutrita di stereotipi e ha riflettuto su come si possa fare in modo che bambine e bambini crescano liberi, senza esser costretti a interpretare un ruolo assegnato loro per nascita...

Il filmato è stato presentato al Meeting nazionale delle scuole per la pace “Proteggiamo la nostra casa” del 5 e 6 maggio 2017 a Roma.

Sub lege libertas: la libertà è nella legge

Si è concluso il Progetto sulla Legalità: "Sub lege libertas: la libertà è nella legge", con gli interventi di venerdì 26 e sabato 27 maggio, nei quali tutte le classi seconde del nostro Istituto hanno incontrato il Sovrintendente Salvadori del Commissariato di P.S. di Città di Castello, che ha intrattenuto gli studenti su tematiche legate a vari comportamenti illegali, tra i quali lo stalking, il bullismo e l'uso di sostanze stupefacenti.

Durante gli incontri sono stati utilizzati strumenti multimediali e una metodologia interattiva, che hanno suscitato molto interesse tra gli studenti. In precedenza, si era tenuto un incontro della classe V AFM con un avvocato del Foro di Perugia sulle stesse tematiche, nel quale gli studenti hanno dimostrato viva partecipazione.

Inoltre, la classe V AFM ha presenziato ad un'udienza penale presso il Giudice di Pace di Città di Castello, che si è rivelata un prezioso strumento di apprendimento.

Progetto Yaps - Young and peer School”

Positivo, e ben oltre le aspettative, il bilancio espresso dagli alunni Bizdiga Tudor
(4B CHI),  Cojanu Cristi (2C),  Fekkak Iman (3E GRAF), Ottobrini Vittoria
(4B CAT) e Ubaldini Nicola (4B CHI), a conclusione degli interventi di peer education realizzati nelle classi 2B, 2C e 2D sul tema delle malattie sessualmente trasmissibili, concordato con i docenti che hanno seguito il  seminario di formazione e con i referenti dell'USL.

Gli studenti delle classi seconde hanno interagito attivamente, le numerose domande hanno confermato la validità della metodologia usata che ancora una volta si è dimostrata efficace e stimolante. I cinque ragazzi si sono preparati scrupolosamente impegnandosi sia la mattina che il pomeriggio.
La fase successiva li vedrà protagonisti di una formazione destinata ad altri studenti a cui passeranno il testimone.

“La battaglia di Villa Santinelli e la fucilazione dei partigiani”.

Sabato 8 Aprile 2017 presso i locali della “Officina della Lana” della Scuola Operaia Bufalini c'è stata la presentazione del quaderno n.12 "La battaglia di Villa Santinelli e la fucilazione dei partigiani" del Prof. Alvaro Tacchini per l’Istituto di Storia Politica e Sociale “Venanzio Gabriotti”.

Alla manifestazione erano presenti anche gli allievi della classe V D “Grafica e Comunicazione” che hanno contribuito alla realizzazione di questo e dei precedenti quaderni. La presentazione ha illustrato il tema del quaderno affrontandolo da diversi punti di vista: storico, sociale e giuridico.

Nell'occasione il Prof. Alvaro Tacchini ha elogiato l'impegno dei nostri allievi e di come questo si mantenga costante negli anni facendo dell'Istituto “Franchetti-Salviani” uno dei principali collaboratori del “Venanzio Gabriotti” per conservare la “Memoria” degli eventi storici dell'Alta Val Tiberina.

OLTRE LE PAROLE & KOINERVETTI

Il gruppo lettura “Oltre le parole” incontra redazione Koinervetti
Il pomeriggio del 23 marzo gli studenti di Koinervetti si sono incontrati con gli studenti del gruppo di lettura presso la sede Salviani.

Si è verificato uno scambio di informazioni sulle esperienze sviluppate da ciascun gruppo e si è discusso delle modalità di collaborazione reciproca.
Entrambi i gruppi sono impegnati sul fronte del linguaggio: quello scritto e quello multimediale, entrambi indispensabile corredo per una personalità forte e consapevole di giovani con idee e volontà di condivisione.

"Oltre le parole" è il nome che ufficialmente ha assunto il Gruppo Lettura del Franchetti-Salviani, attivo anche lui nel nostro Istituto ormai da alcuni anni. La scelta riflette la volontà di chi vi partecipa nell’andare sempre alla ricerca di quanto può esserci dietro il testo scritto, dai nuovi orizzonti ai mondi sconosciuti che solo la Lettura può far scoprire.
Leggere insieme ad alta voce, è sempre una grande avventura capace di sollecitare le emozioni più intime degli alunni-lettori e permette di gettare ponti tra persone e culture lontane. Tutto ha la stessa dignità di lettura dai romanzi dei grandi classici agli articoli di giornale purchè siano in grado di evocare pensieri ed emozioni. Ognuno porta il proprio libro e legge per gli altri la parte che ha scelto. Si legge a tema, scegliendo un genere, un autore.

E poi il piacere della lettura è contagioso! E il numero sempre crescente dei partecipanti al gruppo ne è la conferma!

Nell'ambito del Progetto “Uguaglianza di Genere” che la classe 4° AFM sta portando avanti per la partecipazione al Meeting delle scuole per la Pace e la Legalità, gli studenti delle classi d'indirizzo hanno incontrato, nell'Aula Magna della sede Salviani, l'attrice Valentina Lodovini.

L'artista,che in passato ha partecipato a vari spot contro la violenza sulle donne ed a numerose iniziative di sensibilizzazione a riguardo, ha parlato a lungo agli alunni, sollecitandoli a non abbassare mai la loro attenzione verso certe problematiche ed ha offerto loro vari suggerimenti sul video che intendono realizzare sull'argomento.

OLIMPIADI DELLA ROBOTICA

Il team del Franchetti-Salviani vince la fase regionale e prenota le finali nazionali di Cesena.

Affermazione per i ragazzi della classe quinta dell’indirizzo “Elettronica ed elettrotecnica” che sono tornati vincitori dalla fase regionale delle “Olimpiadi della Robotica” tenutasi a Bastia Umbra all’interno di EXPO ELETTRONICA ed organizzata da MAKERSLAB di Cesena.

Gli studenti di sei Istituti umbri con i loro robot si sono sfidati in tre differenti discipline “line follower”, “robo calcio” e “sumo robot”, ma soprattutto hanno avuto l’opportunità di un confronto sulle tecnologie usate in modo da potenziare “sul campo” le proprie conoscenze e competenze nel settore emergente della robotica.

PROGETTO ERASMUS+ KAY2

Dal 22 al 26 gennaio 2017 i Coordinatori delle scuole partner e la nostra Coordinatrice per i progetti europei si sono incontrati a Breslavia, in Polonia, per collaborare all’elaborazione del Progetto Erasmus+ Kay2 per l’anno 2017.

Si tratta del secondo incontro, dopo quello avvenuto a Città di Castello nell’aprile 2016. La collaborazione è stata molto proficua per il completamento del progetto, che sarà presentato quest’anno dalla nostra scuola.

Conferenza su Unione Europea – Volontariato e Lavoro in Europa

Il 24 febbraio si è tenuto un incontro nell'Aula Magna dell'Istituto Salviani con tutte le classi seconde e due classi quinte della nostra scuola, a cura della Ce.S.A.R Direct Europe – Umbria, durante il quale sono stati illustrati il percorso di nascita dell'Unione Europea, le occasioni di lavoro e volontariato nei paesi dell'Unione Europea e il modo in cui redigere un curriculum vitae europeo.

Ecco i link utuli, per chi fosse interessato all'aspetto lavorativo e di volontariato:

 

Memoria, Nonviolenza e Mafia

Buddha si imbattè in un criminale che voleva ucciderlo. Gli chiese solo di esaudire un suo ultimo desiderio: quello di staccare da un albero un ramo, il criminale lo accontentò e Buddha gli disse di  riattaccarlo. Il bandito sghignazzò e disse che non era possibile e Buddha rispose: ”Vedi!  La vera forza sta nel costruire, non nel distruggere”.

È questo il messaggio che hanno voluto trasmettere i ragazzi dell' IIS Franchetti Salviani di Città di Castello alla manifestazione, indetta da Libera nell'ambito del progetto “Memoria, Nonviolenza e Mafia”, che si è svolta lo scorso 6 Marzo 2017 all' ITET Capitini di Perugia.

Danilo Dolci, Aldo Capitini e Raimon Panikkar sono i protagonisti del loro lavoro. Un video, senza dubbio, era la forma più adatta per trasmettere il messaggio, per essere chiari e soprattutto per comunicare  emozioni ai giovani   spettatori tramite immagini e musiche. La scelta è stata quella di raccontare questi tre grandi personaggi attraverso la testimonianza di Don Achille Rossi: teologo, filosofo, educatore, vincitore del “Premio Nazionale Nonviolenza” e responsabile dell'attività del doposcuola di Riosecco ( Città di Castello).

FLUMINA TOUR: ambiente, dissesto idrogeologico e prevenzione

Divulgazione scientifica con l’utilizzo di strumenti interattivi per oltre 150 studenti delle classi prime, a cura del Dipartimento Scienze Integrate (Scienze, Fisica, Chimica) del Polo Tecnico Franchetti Salviani.

Giovedì 16 e venerdì 17 marzo il Polo Tecnico ospiterà l’esperienza FLUMINA TOUR, cui parteciperanno oltre 150 studenti delle classi prime, organizzata dall’associazione Eta Beta Onlus, con il patrocinio di Ministero dell’Interno, Ministero dell’Istruzione, Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale e altri enti, premiata come progetto di educazione ambientale volto alla conoscenza del rischio idrogeologico dalla Presidenza della Repubblica Italiana.

Il 24 febbraio è la Festa del Risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili

Spengiamo le luci e accendiamo l’energia della condivisione

Il nostro Istituto aderisce alla giornata del “M’Illumino di Meno”.

All’inizio delle lezioni i ragazzi dell’indirizzo chimico ambientale passeranno in tutte le classi per invitare a riflettere sul risparmio energetico, lasceranno  il Decalogo delle Buone Abitudini per la giornata di “M’Illumino di Meno” (e anche dopo!) ed inviteranno a tenere spente le luci quando non servono. All’ingresso a scuola e durante gli intervalli sarà trasmesso l’Inno.

I ragazzi del V CAT parteciperanno ad un seminario proposto in occasione di” “M’Illumino di Meno” dalla AEA (Agenzia per l’Energia e l’Ambiente) della Provincia di Perugia. All’incontro  interverrà un esperto di bioedilizia che inquadrerà la questione del risparmio energetico in edilizia e presenterà dei case studies presenti nella nostra Regione.

Conclusa la mostra “Lo sterminio in Europa fra le due guerre: i giovani ricordano la Shoah”

Dei ragazzi ci si può fidare. Sanno riconoscere le cose importanti, e se ne prendono cura. Noi adulti lo sappiamo bene, ma qualche volta ce ne dimentichiamo.

Con la mostra “Lo sterminio in Europa fra le due guerre: i giovani ricordano la Shoah” gli studenti del Gruppo Lettura ed alcuni della classe 5^ dell'indirizzo Costruzioni, ambiente e  territorio hanno sorpreso positivamente, ben oltre le aspettative, tutti i visitatori.
Nell’arco di due settimane si sono infatti susseguite nove classi terze della Scuola Media Alighieri Pascoli, tre classi dell'Istituto Burri di Trestina, venti classi del Franchetti Salviani, alcune dell'Istituto Cavallotti, oltre ai docenti ed al numeroso pubblico.

La mostra è stata realizzata utilizzando il prezioso materiale fornito dall’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati politici) e soprattutto con il fondamentale appoggio e contributo dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia).

Ci sono stati momenti emozionanti che le “guide” hanno saputo creare coinvolgendo i giovani spettatori e i loro docenti. Non si è trattato soltanto di una tradizionale visita guidata, le informazioni sui 40 pannelli sono state intervallate da letture di documenti e testimonianze toccanti, corredate da una esposizione bibliografica e da un significativo video sul negazionismo dal titolo eloquente “La memoria rende giustizia” realizzato dai ragazzi della classe 5^ dell'indirizzo Amministrazione  Finanza e Marketing.

Il giorno della piccola e media industria (PMI)

Venerdì 11 Novembre 2016, la classe 3E Grafica eComunicazione, insieme ai docenti prof.ssa Nucci e prof. Mariotti, si è recata a Santa Lucia presso la Cartotecnica Tifernate Gruppo Autajon in occasione dell’iniziativa promossa da AssograficiPMI Day”. Dopo essere stati accolti dal direttore di stabilimento con una presentazione generale dell’azienda, gli alunni sono stati accompagnati a vederne il processo lavorativo.
La Cartotecnica Tifernate è un’azienda completa: si occupa del packaging dalla fase progettuale fino ad arrivare all’imballaggio e alla spedizione. Gli studenti hanno potuto osservare da vicino i macchinari e capirne il funzionamento e capire il lavoro necessario a realizzare una produzione reputata banale come il packaging.
L’azienda si presenta innovativa nei flussi di lavoro (Industria 4.0).

Gli studenti del Polo Tecnico “Franchetti-Salviani”incontrano Don Abbondio

Chi non conosce il pavido curato manzoniano che, intimorito dai bravi di Don Rodrigo si rifiuta di celebrare il matrimonio tra Renzo e Lucia?
Sicuramente tutti, visto che almeno una volta nella vita abbiamo incontrato sui banchi di scuola “I Promessi Sposi”. Nuova però e molto moderna è la lettura del romanzo realizzata da parte della compagnia teatrale “Stradanova slow theatre” che ha incontrato gli studenti di alcune classi del “Franchetti-Salviani” per offrire loro uno spettacolo interattivo intitolato “Sistema Don Abbondio”.
L'iniziativa, offerta all'Istituto dalla CGIL Spi Altotevere, ha consentito agli studenti ,nel corso di una giornata di seminario svoltasi nell'Aula Magna della sede Salviani, di incontrare i principali personaggi del romanzo, fatti vivere attraverso un approccio teatrale ed emozionale ,grazie alla forza evocativa della parola manzoniana.
Gli studenti sono stati non solo attenti e curiosi spettatori dell'evento, ma loro stessi protagonisti, sotto la sapiente guida degli attori, di una lettura espressiva di alcuni brani del romanzo.
Al termine della giornata interamente dedicata ad un approccio al mondo de I Promessi Sposi, tutti gli alunni ed i docenti che hanno curato il Progetto, si sono sentiti fortemente arricchiti da questa esperienza che ha fatto loro penetrare a fondo ed amare molto di più il romanzo manzoniano.

Il futuro della formazione grafica: prospettive per studenti e aziende

è questo il titolo del workshop organizzato dall'Indirizzo "Grafica e Comunicazione" e dal Comitato Provinciale Istruzione Grafica di Perugia.

L'incontro si è svolto presso l'Aula Magna del Franchetti il 29/11/2016. Sono state coinvolte le classi III, IV e V Grafici. Con il saluto della Preside Valeria Vaccari si sono aperti i lavori ai quali hanno partecipato: Francesco Tacconi presidente del CPIG di Perugia, Giorgio Zangarelli, presidente della sezione Grafica e Cartotecnica di Confindustria Umbria, Marco Spada e Tommaso Martinico rispettivamente presidente e direttore di ENIPG nazionale, ente bilaterale del settore grafico, Mauro Antonio Mariotti docente del corso Grafici e Paola Monacchia presidente della Deputazione di Patria Umbria.

Nei vari interventi si sono evidenziate le opportunità, per aziende e Istituto, offerte dai Progetti di Alternanza Scuola Lavoro.

Utopie Concrete 2016

Venerdì 4 novembre, presso la Sala degli specchi di Palazzo Bufalini, la classe 5 B del corso Chimica e Biotecnologie ambientali ha presentato i risultati del progetto dal titolo “L’Alto Tevere: un angolo protetto?”, realizzato in collaborazione con la Fiera delle Utopie Concrete, nell’ambito del convegno “Agricoltura, cibo e clima”, svoltosi a Città di Castello dal 3 al 6 novembre.

Il progetto si proponeva di raccontare la percezione che la popolazione del nostro territorio ha rispetto ai cambiamenti climatici, mettendola a confronto con quanto i dati scientifici stanno registrando.

La classe è stata divisa in due gruppi di lavoro: un gruppo ha raccolto le testimonianze di alcuni abitanti dell’Alto Tevere umbro e toscano, sulle variazioni del clima rilevate negli ultimi anni; l’altro gruppo si è dedicato all’analisi dei dati scientifici, relativi a temperature, precipitazioni ed eventi atmosferici straordinari, disponibili su testi specialistici, riviste e siti internet dedicati e forniti anche da esperti incontrati. Tutto il lavoro è stato presentato con video e animazioni multimediali realizzate dagli stessi studenti.

Memoria, Non violenza, Mafia

Martedì 25 ottobre dalle ore 9,10 alle ore 11,00, presso l’aula magna della sede Franchetti, le classi 5B CHI, 5D GRA-INF., 4° AFM incontreranno AMICO DOLCI, esperto del metodo pedagogico maieutico e figlio di Danilo Dolci.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere l’educazione alla legalità e alla pace e quindi potenziare le competenze di cittadinanza dei nostri studenti.

vedi gli anni precedenti ...

 
Registro elettronico

Circolari a.s. in corso

Orario scolastico

Amministrazione Trasparente

Albo online

Accesso alla webmail

Piano dell'Offerta Formativa Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Moodle2

Blog
News
Certificazione ECDL Core Level
Blog
Prenotazione Merende
Video completo
Video completo