STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI

Premessa

 

Con il presente atto è costituita l’Associazione Genitori denominata:"Associazione Genitori ITIS Alice e Leopoldo FRANCHETTI di Città di Castello (PG)".

 

Articolo 1. Ispirazione

L’Associazione è un organismo apartitico, apolitico, aconfessionale e non persegue fini di lucro.

 

Articolo 2. Sede

L'Associazione ha la propria sede presso L'ITIS Alice e Leopoldo FRANCHETTI di Città di Castello (PG)

 

Articolo 3. Scopi e finalità

Scopi e finalità dell’Associazione sono:

·         promuovere la comunicazione, il confronto, lo scambio d’esperienze educative tra i genitori e il loro coinvolgimento alla vita della scuola al fine di ottenere una partecipazione più attiva, responsabile e qualificata;

·         interagire e relazionare con i soggetti dell'Istituto al fine di promuovere una sempre più ampia collaborazione tra tutte le componenti della Scuola (docenti, studenti,genitori) e anche le Agenzie socio-culturali pubbliche o private;

·         favorire la qualità dell’educazione e della crescita dei propri figli, mediante la partecipazione diretta dei genitori alla vita della Scuola;

·         promuovere attività complementari;

·         migliorare, ove possibile la qualità della vita degli studenti.

 

Articolo 4. Soci

Sono soci di diritto tutti i genitori o tutori, degli studenti dell’ITIS Alice e Leopoldo Franchetti e i genitori degli ex studenti che ne facciano esplicita richiesta.

I soci hanno diritto a:

a) partecipare a tutte le attività promosse dall’Associazione;

b) partecipare all’Assemblea con diritto di voto;

c) accedere alle cariche associative.

 

I soci si impegnano a:

a) osservare il presente statuto, eventuali regolamenti interni e le deliberazioni legalmente adottate dagli organi associativi;

b) mantenere sempre un comportamento degno nei confronti dell’Associazione.

 

Articolo 5. Attività e Contributi

Al fine di perseguire gli scopi e le finalità di cui all’art.3, l’associazione può:

·         organizzare momenti di formazione per genitori riguardo a problematiche specifiche;

·         organizzare momenti di confronto con gli organi scolastici, enti o altre associazioni, al fine di promuovere l’approfondimento legato ai temi della genitorialità, della partecipazione, dell’educazione e della crescita dei figli rivolti ai genitori,ma anche agli studenti stessi e agli insegnanti;

·         finanziare attività o progetti proposti sia dalla Scuola che dall’Associazione stessa, con finalità solidaristiche e di supporto al completamento della formazione e delle esperienze interpersonali dello studente.

 

L'Associazione, inoltre, può avvalersi, utilizzare e gestire:

·        quote liberamente erogate dai soci;

·        contributi pubblici o privati.

·        Introiti da manifestazioni indette dall’Associazione stessa;

·        eventuali elargizioni volontarie, lasciti o donazioni secondo le modalità di legge;

 

Articolo 6 - Organi

Sono organi dell'Associazione:

·         l'Assemblea generale dei soci;

·         il Coordinamento Genitori;

 

Articolo 7 - Assemblea

L'Assemblea è costituita dalla generalità dei soci.

 

Compiti dell’Assemblea sono:

·        l’elezione del Coordinamento dei Genitori;

·        approvazione e modifica dello Statuto;

·        la promozione di gruppi o commissioni di lavoro tra i Soci per lo studio e la realizzazione di particolari iniziative;

·        proporre il programma delle attività associative

inoltre delibera su ogni argomento posto all'ordine del giorno.

 

L'Assemblea delibera a maggioranza dei presenti. Le votazioni avvengono per alzata di mano. Ogni Socio ha diritto ad un solo voto.

 

L'Assemblea è convocata almeno una volta all’anno, con lettera circolare datata almeno dieci (10) giorni prima della data fissata, contenente l'ora e il giorno, il luogo e l'ordine del giorno.

Nella prima riunione l’Assemblea delibera e vota la costituzione del Coordinamento Genitori

 

L'Assemblea è convocata dal Coordinamento Genitori in qualsiasi momento, quando particolari esigenze lo richiedono o quando venga fatta richiesta scritta da almeno il 10% dei soci.

 

Di ogni riunione viene redatto verbale a cura di un Segretario nominato al momento, che lo sottoscrive insieme al Portavovoce.

 

Articolo 8 – Coordinamento Genitori

Il Coordinamento Genitori è composto:

·        da un numero di membri stabilito dall’Assemblea dei Soci.(nel massimo di 30)

·        dai genitori rappresentanti del Consiglio d’Istituto (membri di diritto)

I membri del Coordinamento rimangono in carica per un anno e sono rieleggibili

Possono far parte del Coordinamento esclusivamente gli associati.

 

Il Coordinamento nomina al suo interno, deliberando a maggioranza dei presenti:

1)      un Portavoce

2)      un Segretario

 

I compiti del Portavoce sono:

·        rappresentare l’associazione su singolo mandato del Coordinamento Genitori;

·        convocare e presiedere il Coordinamento Genitori, curare la formulazione dell’ordine del giorno, regolare lo svolgimento e dirigerne la discussione;

·        tenere i contatti con gli organi della scuola.

 

I compiti del Segretario sono quelli di redigere il verbale e curare le convocazioni

 

Nell’eventualità in cui si costituisse un fondo relativo ai contributi di cui all’art. 5, viene nominato un Tesoriere che redige il bilancio relativo al fondo.

 

Tutti i membri del Coordinamento, comprese le cariche di cui al presente articolo, sono svolte a titolo di puro volontariato, senza percepire alcun compenso.

 

Articolo 9 – Compiti del Coordinamento Genitori

Il Coordinamento Genitori ha il compito di:

·         indire l’Assemblea dei soci, quella Annuale e quando il 30% dei suoi membri lo ritiene necessario, definendo l’OdG dell’Assemblea;

·         decidere e seguire le attività necessarie per realizzare le proposte dell’Assemblea dei soci e del Coordinamento; nel realizzare le attività si può avvalere dell’aiuto dei soci anche non membri del Coordinamento;

 

Il Coordinamento si riunisce almeno tre (3) volte l'anno, è convocato avviso contenente ora e giorno fissati, luogo e ordine del giorno; l’avviso è trasmesso tramite e.mail o circolare o o secondo le modalità che il Coordinamento stabilisce; l’avviso di riunione deve essere dato almeno sette (7) giorni prima la riunione. La convocazione verrà resa nota altresì, con pubblicazione sul sito della scuola.

 

Il Coordinamento Genitori delibera a maggioranza dei presenti. Di ogni riunione viene redatto apposito verbale a cura del Segretario che lo sottoscrive insieme al Portavoce

 

Articolo 10 – Scioglimento dell’Associazione

La durata dell’Associazione è illimitata e la stessa potrà essere sciolta, ed il patrimonio devoluto, solo con delibera di Assemblea Straordinaria appositamente indetta, con voto favorevole di almeno 3/4 dei presenti. In caso di scioglimento, il patrimonio dell’Associazione, soddisfatti ogni eventuale debito o pendenza, verrà devoluto all’ITIS “Alice e Leopoldo Franchetti”.

 

Articolo 11 – Norme finali

Per quanto non espressamente riportato in questo statuto si fa riferimento al codice civile e ad altre norme di legge vigenti in materia di volontariato.

 

Il presente Statuto è stato redatto come primo atto della costituzione dell’"Associazione Genitori ITIS Alice e Leopoldo Franchetti di Città Di Castello” e sottoposto all’approvazione dell’Assemblea dei genitori in data 13 maggio 2008 ore 18,30 nell’Aula Magna dell’Istituto.

Nella stessa riunione sono stati nominati, dal Coordinamento Genitori appena eletto:

 

IL PORTAVOCE:     Tosti Leonardo

IL SEGRETARIO:     Chierici Marcello

Il Segretario                                                                                                            Il Portavoce

 
Registro elettronico

Circolari a.s. in corso

Orario scolastico

Amministrazione Trasparente

Albo online

PON 2014 2020

Erasmus +

Piano dell'Offerta Formativa Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Posta Gmail

Blog
News
Certificazione ECDL Core Level
Moodle2
Blog
Prenotazione Merende
Video completo
Video completo